Drawing outlines no 2 – Where do I end and you begin

2017

 Drawing outlines no 2 – Where do I end and you begin esplora attraverso il disegno la continua negoziazione dello spazio tra il se’ e l’altro, una tematica ricorrente nel lavoro di Emanuele che spesso si interroga sul dove siano i limiti che definiscono i contorni di una persona e dove incomincino quelli dell’altra.

In Drawing outlines inizia con questa domanda, in seguito 3 danzatori cercano di deliniare i limiti del proprio corpo ritraccandone i contorni con un un carbonicino, un compito impossibile in movimento perche’ non puo’ essere mai completato.

Drawing outlines e’ stato realizzato come una lIve Perfomace per Draw to Perform 4 at Fabrica Gallery in Brighton in March 2017 in Brighton, un festival di performance e disegno, con la partecipazione di Natasha Hubert, Gina Jamieson, Callum Anderson

Images courtesy of Manja Williams